Venerdì, 20 ottobre 2017

 
 
 

Calciomercato, Sorrento: in arrivo La Mura

Il difensore approda in rossonero, mentre il presidente Cappiello augura un buon 2017

02-01-2017
di Marco De Rosa

 

Il Sorrento comunica l’acquisto di Nicola La Mura, che andrà a rinforzare il reparto arretrato in vista di una seconda parte di stagione che vedrà i rossoneri impegnati in tutte le competizioni per raggiungere gli obiettivi prefissi.

Terzino destro classe ’96, ha nella duttilità una delle doti migliori, vista la capacità nel disimpegnarsi senza alcun problema anche sulla corsia opposta. Cresciuto nel Settore Giovanile del Napoli, passa poi a quello della Juve Stabia prima del grande salto in Serie D con la maglia della Cavese, che conclude la stagione 2014/15 al 6° posto. L’anno successivo conquista un ottimo 7° posto tra le fila del Pomigliano, mentre nell’estate del 2016 firma con l’Olympia Agnonese, compagine molisana che milita nel girone F di Serie D. Il neo-acquisto rossonero è già a disposizione del tecnico Maurizio Coppola.

Intanto, altre due notizie per i tifosi del Sorrento: il Prefetto di Napoli ha disposto, per  la gara tra i rossoneri e l’Ebolitana, valida per l’andata delle semifinali di Coppa Italia, il divieto di vendita o cessione a qualunque titolo dei tagliandi ai residenti nella provincia di Salerno. La gara è in programma mercoledì 4 gennaio alle ore 14:30 presso lo Stadio Italia di Sorrento. I supporters rossoneri non potranno invece assistere alla gara tra Battipagliese e Sorrento, valevole per il 16° turno del Campionato Regionale di Eccellenza – Girone B, a causa dell’inagibilità del settore ospiti dello Stadio “Luigi Pastena” di Battipaglia. La gara si disputerà domenica 8 gennaio alle ore 14:30.

Ed il presidente Cappiello augura a staff e tifosi un buon 2017: “Si chiude un 2016 che ha segnato una svolta importante per la storia del calcio a Sorrento. Dopo anni trascorsi a subire le umiliazioni alla nostra amata maglia rossonera, siamo finalmente riusciti a voltar pagina e cominciato di nuovo a dar lustro e orgoglio al nome di Sorrento in ambito calcistico. È doveroso ringraziare chi ci ha sostenuto e continuerà a farlo: non solo i nostri sponsor ma soprattutto i tifosi che sono coloro che di più hanno sofferto nelle ultime stagioni. E' l'ennesima rinascita del calcio a Sorrento, come sempre animata da un’enorme passione rossonera, del sottoscritto e di coloro che sono al mio fianco in questa avventura, che hanno fatto del Sorrento una ragione di vita. L’impresa è delicata e certamente non semplice poiché, come spesso accade in penisola, non mancano mai critiche disfattiste e ben poco costruttive. Con orgoglio e determinazione non ci fermeremo dinanzi alle prime difficoltà e faremo il possibile per ricreare quel movimento calcistico che ha conquistato la ribalta nazionale. E' la storia che ce lo chiede. Per riuscirci, ovviamente abbiamo bisogno di unione d’intenti e del sostegno di tutti gli appassionati della penisola sorrentina. Siamo molto fieri della collaborazione instaurata con l’Accademia Calcio che sarà sempre più solida in futuro perché la crescita, la formazione e l’affermazione dei giovani del nostro territorio rappresenta una delle priorità del nostro club. Le basi sono state fissate, la strada da fare certamente è ancora molto lunga e vincere subito sarà arduo ma daremo il massimo per riuscirci già nel 2017”.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi