Venerdì, 20 ottobre 2017

 
 
 

Circumvesuviana, parte il restyling dei convogli

Entro il 2018 restaurati 37 treni

09-08-2017
di Luigi Izzo

 

I vagoni sporchi e fatiscenti della circumvesuviana potrebbero essere solo un brutto ricordo. Questa mattina infatti è stato trasferito al deposito EAV di S. Giovanni il primo dei 37 treni per cui è stato previsto il revamping, che verrà messo a punto e collaudato subito dopo ferragosto per poi essere messo in funzione dal prossimo ottobre.
Un arrivo che porta con se un grave ritardo: il progetto originale prevedeva infatti la messa in funzione dei vagoni già nel 2015, quando però il Ministero dei Trasporti impose una modifica radicale al sistema di chiusura delle porte che richiese una proroga. In seguito anche i fornitori aggiudicatari della gara apportarono dei ritardi in parte non giustificabili e che verranno sanzionati dalla stessa EAV.
La consegna dei 37 treni dovrebbe concludersi nel 2018.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi