Giovedì, 22 febbraio 2018

 
 
 

Federalberghi alla Bit di Milano

La Presidente Adelaide Palomba: “Grande consenso per le iniziative turistiche in Costa del Vesuvio”

13-02-2018
di Redazione

 

Federalberghi Costa del Vesuvio presente alla Borsa Internazionale del Turismo a Milano. Uno stand, quello organizzato dall’associazione degli albergatori di #costadelvesuvio, nel quale sono stati presentati e illustrati i progetti per la valorizzazione turistica del territorio.

“Insieme alle amministrazioni comunali che sostengono il nostro lavoro – ha dichiarato Adelaide Palomba, Presidente di Federalberghi Costa del Vesuvio – siamo stati felici di presentare, in occasione di una bellissima rassegna come quella della Bit, i nostri progetti”. Uno stand preso d’assalto da addetti ai lavori e tour operator interessati ad offrire, per la prossima stagione turistica, pacchetti legati eventi ed iniziative che si svolgeranno in #costadelvesuvio.

“Ai tour operator abbiamo presentato un calendario delle iniziative e degli eventi che si svolgono sul nostro territorio – continua la Presidente Adelaide Palomba – e abbiamo fatto riferimento anche all’esperienza di Luoghi Comuni, una rassegna di spettacoli e di eventi realizzata in collaborazione con la Regione Campania e il Comune di Torre del Greco. E’ proprio dalla valorizzazione dei nostri luoghi, unici al mondo, deve ripartire lo sviluppo turistico della nostra area”.

Grande anche la partecipazione di amministratori locali, come Ivana Di Stasio, assessore al turismo del Comune di Ercolano e di Fernando Farroni, vice sindaco del Comune di Portici, presenti allo stand di Federalberghi Costa del Vesuvio. Un’edizione quella della Bit di Milan che ha visto anche le presentazioni di itinerari e che si sono alternati ad incontri con i rappresentanti turistici dei territori e percorsi di degustazione dedicati al 2018, anno del cibo e del vino italiano nel mondo. “Ogni giorno si è dato corso all'iniziativa proposta dall'Ente bilaterale del turismo campano con degustazioni a cura di grandi chef stellati confermando che la tradizione enogastronomica del nostro territorio è la base da cui partire quale volano dello sviluppo turistico" conclude Adelaide Palomba.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi