Sabato, 21 ottobre 2017

 
 
 

Fiamme sul Monte Megano: a Gragnano torna l'incubo incendi

Da qualche ora un grosso fronte di fuoco circonda la zona: Vigili del Fuoco a lavoro per arginare il pericolo

10-08-2017
di Marco De Rosa

 

Continua l'inferno di fuoco in Campania. Da qualche ora è apparsa, nuovamente, a distanza di quasi un mese, un altro fronte di fuoco sul Monte Megano, tra Gragnano e Pimonte.

La zona colpita sembra molto vasta ed è ben visibile ad occhio nudo anche dalle zone limitrofe a bassa quota, come Castellammare di Stabia. Complice il vento che si è levato da qualche ora, è possibile che le fiamme prendano vigore con il passare del tempo. 

E' il secondo incendio in meno di un mese che colpisce la stessa zona a ridosso dei Monti Lattari, intervallate dagli incendi sul Monte Pendolo. Sono all'opera i Vigili del Fuoco intenti ad arginare le fiamme creando trincee di fuoco per poter contenere la minaccia di avvicinamento ai centri abitati, ma il pericolo è imminente.

(foto: Paolo Battinelli)



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi