Domenica, 20 agosto 2017

 
 
 

Luigi Leonardi incontra i giovani di Torre Annunziata

L'imprenditore napoletano più volte vittima di attacchi criminali racconta la sua esperienza

19-05-2017
di Francesca Gara

 

L'azione cattolica della Parrocchia SS. Trinità di Torre Annunziata ha organizzato per venerdì 26 maggio un incontro con Luigi Leonardi, imprenditore napoletano che più volte è stato vittima di diversi attacchi da parte della camorra. Tra estorsioni e sequestri, Luigi è attualmente sotto scorta: ha avuto il coraggio di denunciare e la forza di credere nella Giustizia che non l
o ha mai lasciato solo. L'idea è dei Giovanissimi dell'azione cattolica della Parrocchia, che già in precedenza ha avuto l'onore di incontrare un uomo che dovrebbe essere d'esempio per tutti coloro che sono vittime di criminalità e di assurde ingiustizie. Questa volta l'appuntamento è aperto a tutta la città e soprattutto ai commercianti, che potranno ascoltare le testimonianze di Leonardi. Non a caso l'incontro si terrà in "curva" presso il "circoletto" di via Gino Alfani alle ore 19, luogo di ritrovo di molti giovani e non solo. Introdurrà l'ospite l'avvocato Francesco Alessandrella, tra gli interventi di Don Ciro Cozzolino e di Maria Rosaria Soldi, presidente parrocchiale e diocesano AC, modererà Antonio Cavallaro, educatore giovanissimi AC.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi