Lunedì, 23 aprile 2018

 
 
 

Colto in flagrante mentre depredava auto in sosta: arrestato

Sorpreso dalla Polizia mentre era all’opera a Torre del Greco: rubati, cavi, deflettori e cacciaviti

12-01-2018
di Marco De Rosa

 

Si nascondeva tra le auto in sosta per poi aspettare il momento propizio per avvicinarsi e depredarle di tutto quello che trovava all’interno. E’ stato arrestato in flagranza di reato Ciro Strazzulli, 49enne del luogo in via degli Incisori a Torre del Greco.

Due agenti del commissariato di Polizia locale, nella serata di mercoledì 10 gennaio, non in servizio in quel momento, mentre passavano nella zona in questione, hanno notato l’uomo, dai numerosi precedenti penali, mentre armeggiava vicino ad un’auto in sosta. Immediatamente perquisito, lo hanno trovato in possesso di una torcia a batteria, un robusto cacciavite ed un cavetto USB. L’autovettura presentava il deflettore infranto ed il legittimo proprietario, contattato e fatto giungere sul posto, riconosceva gli oggetti come di sua proprietà.

Sono scattate, così, le manette per Ciro Strazzulli e portato in caserma in attesa di giudizio. A seguito del patteggiamento richiesto dall’uomo, per lui c’è stata la convalida dell’arresto e la condanna ad 8 mesi di reclusione, oltre ad una multa di 200euro per tentato furto aggravato.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi