Sabato, 20 dicembre 2014

 

MalasanitĂ  a Boscotrecase, muore in sala operatoria a 25 anni. LA FOTO

08-03-2013
ARCHIVIO STORICO LOSTRILLONE.TV

Malasanità all´ospedale di Boscotrecase. A morire in sala operatoria una ragazza di 25 anni di Torre Annunziata, Tommasina De Laurentiis, ricoverata al nosocomio boschese per un intervento alla colecisti da effettuare per via laparoscopica. Durante l´operazione è stata lesionata la vena aorta e i medici non sono riusciti, malgrado i vari tentativi, ad arrestare l´emorragia interna.
Momenti di tensione si sono verificati nelle corsie dell´ospedale dopo che è stata comunicata la notizia ai parenti che hanno immediatamente avvertito polizia e carabinieri. Sia la Procura che l´Asl Na 3 Sud hanno aperto un´inchiesta. Bisognerà fare chiarezza sui motivi che hanno portato alla morte di una ragazza entrata in sala operatoria per un semplice intervento alla colecisti.
Il direttore generale dell´azienda sanitaria locale, Maurizio D´Amora, e il direttore sanitario aziendale, Giuseppe Russo, hanno espresso "la propria vicinanza alla famiglia della ragazza. La direzione strategica Asl Napoli 3 Sud ha avviato un´inchiesta amministrativa interna affidata al servizio
ispettivo aziendale.
Il magistrati della Procura di Torre Annunziata hanno disposto l´esame autoptico sul corpo della giovane che sarà eseguito nei prossimi giorni nell´ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.