Venerdì, 28 aprile 2017

 
 
 

La Pasqua sorride al Centro Basket Torre Annunziata

Report positivo per tutte le compagini: buon 5° posto dell’under14 al torneo “Ciao Rudy”

18-04-2017
di Redazione

 

Vittoria per la formazione under 16 del Centro Basket Torre Annunziata che seppur ridotta all'osso dagli infortuni è riuscita ad avere la meglio sul basket Casapulla. Doveva essere una prova tutto cuore e concentrazione e così è stata  visto che un'altra sconfitta, dopo quella subita di misura contro il Kioko Caserta, sarebbe risultata deleteria per il prosieguo della seconda fase. Buona la prova di tutti e sette i componenti scesi in campo ovvero Nello Saldamarco, Alessio Caiazzo, Antonio Cirillo, Luigi Dinegro, Carlo Potestio, Andrea D'Aniello e Gianluca Cannavale che hanno dimostrato che la voglia di vincere molte volte va oltre i favori del pronostico. Domenica pomeriggio trasferta difficile in quel di Marigliano, squadra ostica che soprattutto in casa sembra essere imbattibile.

Torna con un buon quinto posto su dodici squadre la formazione under 14 impegnata nel weekend lungo nel Torneo Nazionale "Ciao Rudy” svoltosi a Pesaro giunto alla sua diciassettesima edizione. Due vittorie e due sconfitte hanno segnato il cammino di Mario Ventresca e compagni autori soprattutto nella finale per la quinta posizione di una rimonta insperata contro Venezia. Il debutto appena arrivati in terra marchigiana è stato piuttosto deficitario con il CBTA inerme al cospetto di una forte Reggio Emilia piazzatasi al termine del torneo al secondo posto alle spalle della Vuelle Pesaro. La mattina seguente riordinate le idee la formazione capitanata  da Manuel Esposito sfodera un'ottima prestazione contro la Uisp XVIII Roma vincendo nettamente ed aggiudicandosi così il diritto di disputare le finali dal primo al sesto posto.

La domenica di Pasqua è stata caratterizzata da una prova non troppo convincente contro la Pallacanestro Comense, squadra senza dubbio fisica che ha sin da subito messo in chiaro le cose, terminando peraltro al terzo posto nella classifica finale. C'era da conquistare il quinto posto contro Venezia. Dopo i primi due quarti in svantaggio di ben quindici punti, spinti da un caldo pubblico, i ragazzi di coach La Rocca cambiavano passo ottenendo il sorpasso proprio nel finale di gara. Soddisfazione al termine dell'incontro per un piazzamento insperato alla vigilia del torneo.

Ora è tempo di rituffarsi nel campionato con una gara sulla carta proibitiva contro l'Acsi Avellino che si impose all'andata di nove lunghezze sui verdoni. Grande soddisfazione per Antonio Cirillo (2004) quest'anno in prestito all'Alfa Omega Ostia che ha vinto il prestigioso Torneo di Vienna categoria under 13, la squadra di coach Tardiolo con un percorso netto si è sbarazzata nella finale tutta italiana del Basket Aquila, formazione molto forte a livello italiano.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi