Martedì, 26 settembre 2017

 
 
 

Rampa Nunziante: il mesto addio alle abitazioni

Trasloco in atto dei proprietari degli appartamenti scampati al crollo

13-09-2017
di Marco De Rosa

 

Dopo la riapertura della Rampa Nunziante, a Torre Annunziata si cerca di tornare alla normalità.  Il palazzo interessato dal crollo del 7 luglio scorso in cui persero la vita 8 persone, però, è sempre al centro dell'attenzione.

Con la rampa riaperta al traffico veicolare, i proprietari degli appartamenti attigui al luogo della tragedia ne stanno approfittando per effettuare operazioni di trasloco: mobili, accessori e tutti gli oggetti lasciati in fretta e furia in seguito al crollo per scapare alla tragedia stanno per essere portati altrove per iniziare una nuova vita, lontano dal dolore provocato quel giorno.

Nella foto, si intravedono alcuni operai a lavoro e la scala della ditta traslochi poggiata sulla ringhiera del terzo piano dell'edificio.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi