Giovedì, 22 febbraio 2018

 
 
 

Sfuggì al blitz dei Carabinieri: arrestato a Fasano

Latitante da novembre per spaccio di droga: si era rifugiato nella sua città di origine

17-01-2018
di Marco De Rosa

 

Sfuggito ad un blitz antidroga a Torre Annunziata, era latitante da novembre scorso. Girolamo Spagnuolo, 47enne originario di Fasano ma da anni sul territorio oplontino, si era rifugiato in Puglia, nella sua città di origine, sperando che potesse far perdere le proprie tracce.

Ma i Carabinieri della compagnia di Fasano, avvertiti dai colleghi di Torre Annunziata, lo hanno braccato e consegnato alla giustizia. Il blitz in questione servì per smantellare due piazze di spaccio situate a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata e causò l’arresto di 11 persone, tranne Spagnuolo, unico ad eludere l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Nel corso della perquisizione dell’abitazione in cui si era rifugiato, Spagnuolo è stato trovato in possesso di 2 grammi di hashish: gli sono stati disposti gli arresti domiciliari ed è stato segnalato al Prefetto.

(Foto: Carabinieri Brindisi)



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi