Lunedì, 17 dicembre 2018

 
 
 

Ciro Immobile e la Lazio insieme fino al 2023

A breve l’ufficialità: continua l’idillio d’amore con il bomber di Torre Annunziata

09-08-2018
di Marco De Rosa

 

La Lazio e Ciro Immobile insieme ancora a lungo. Già da tempo si parlava della possibilità di rinnovo per l'attaccante partenopeo. Una formalità visto il rapporto che intercorre tra il club biancoceleste e il bomber di Torre Annunziata.

Il contratto in scadenza 2022 verrà prolungato di un ulteriore anno, inoltre per lui ci sarà anche un ritocco dell'ingaggio che dovrebbe salire a 3 milioni più bonus. Tutto sarebbe già deciso e già nella prossima settimana potrebbe arrivare l'annuncio ufficiale, per la gioia dei tifosi biancocelesti.

Recentemente, il bomber di Torre Annunziata è ritornato nella sua città per ricevere una targa al merito per i traguardi sportivi raggiunti: “Mi fa sempre piacere tornare a Torre che è la mia città dove ho imparato a giocare a calcio e dove abitano i miei genitori”. Il calciatore oplontino, accolto dal sindaco e alcuni assessori oltre che dalla stampa e numerosi curiosi, visitò per l’occasione il Museo dell’Identità, ospitato nella ex sede del comune, guidato, tra i reperti dell’antica Oplontis, dal sindaco Vincenzo Ascione e dall’assessore Emanuela Cirillo.

Un traguardo meritato per il bomber di origini oplontine, che a suon di gol ha trascinato i biancocelesti ad un passo dalla qualificazione in Champions League (sfumata nell’ultima giornata di campionato nello scontro diretto contro l’Inter), si è aggiudicato per la seconda volta il titolo di capocannoniere della Serie A con 29 reti (il primo nella stagione 2013/2014 con la maglia del Torino quando realizzò 22 gol) insieme al centravanti dell’Inter, Mauro Icardi.

In basso le foto della visita a Torre Annunziata del 28 giugno scorso.

VAI ALLE FOTO



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi