Mercoledì, 20 febbraio 2019

 
 
 

Come arredare il bagno in base agli stili

Vintage, dark, etnico: alcuni consigli utili per non sfigurare con gli ospiti

26-01-2019
di Redazione

versione accessibile dell'articolo

 

Quando qualcuno vi invita per la prima volta a casa sua, di norma vi attende un giro panoramico della residenza. Nel “tour” vi saranno mostrate le varie stanze che compongono la casa, fra queste non manca il bagno, il quale può essere anche molto bello da vedere.

 

Non vi è mai capitato infatti di vedere un bagno e pensare di volerlo così (o simile) anche voi? Vediamo se con alcuni consigli possiamo aiutarvi a trovare il bagno dei vostri sogni. Parliamo di stile di arredo, sono tantissimi e tutti perfetti se seguiti con attenzione.

 

Non dovete fare altro che essere creativi e magari prendere spunto da qualche idea già presente su un qualche catalogo. Ecco degli stili per avere un bagno da invidia. Prima di cominciare vi ricordiamo che moltissime persone hanno scelto Ceramic Store per avere un bagno personalizzabile e composto da elementi di alta qualità.

 

Arredare il bagno: alcuni stili da sfruttare

Nuovo o antico? Oppure preferite un bagno personalizzato come se fosse una giacca fatta su misura? Vi ricordiamo adesso alcuni stili che potete selezionare per il bagno, così che arredarlo risulti veramente appagante. Scopriamone alcuni proprio qui sotto.

 

Stile vintage: questo è uno stile molto bello, entrare nel bagno sarà come fare un tuffo nel passato! Potete utilizzare colori antichi, arredamento che non si vede più in circolazione e molto altro ancora. Per esempio un vecchio baule, mattonelle retrò, vecchi specchi, addirittura qualche boccetta di profumo (come quelle dei nostri nonni). Anche qualche attrezzo da uomo per la barba non fa brutta figura. Insomma, uno stile che può regalarvi tante emozioni.

Stile dark: qui si passa a qualcosa di molto trasgressivo, diciamo pure un bagno che molti genitori   potrebbero non concepire tanto. I colori utilizzati sono scuri, il nero è infatti il protagonista. Ma potete utilizzare anche altri colori e fare bellissimi abbinamenti, il bianco o il grigio perlato sono ottimi infatti. Se la mobilia è in legno lo stile dark sarà perfetto. Ricordare di lasciare un filo conduttore, così che il look risulti molto piacevole.

Stile etnico: lo stile etnico è un nuovo modo di arredare il bagno. Bisogna dire che il successo che sta riscuotendo non è cosa da poco. C'è chi già qualche anno prima ha cominciato con la sala da pranzo o la camera da letto. Poco a poco, lo stile è arrivato anche a prendere il bagno. Ma in cosa consiste? La stanza deve essere più armoniosa possibile e lo sarà con questo tipo di look. Lo potete fare in molti modi, per esempio c'è chi utilizza un unico piano di appoggio in legno per due lavabo e grandi specchi. Il tutto viene arricchito da elementi in bambù, piante, asciugamani a vista arrotolati e posti in dei ripiani sospesi. Le piastrelle possono essere antiche, con colori spenti e illuminazione soffusa. Diciamo che lo stile etnico è molto personalizzabile e anche facile da seguire.


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi