Domenica, 25 agosto 2019

 
 
 

Commissione Locale per il Paesaggio a Torre Annunziata: al via le candidature

Entro 15 giorni la presentazione della domanda: tutte le informazioni per presentare la documentazione

04-02-2019
di Marco De Rosa

versione accessibile dell'articolo

 

Commissione locale per il Paesaggio a Torre Annunziata: entro 15 giorni le candidature.

Il comune di Torre Annunziata ha pubblicato l’avviso per la presentazione delle candidatura per la nomina dei membri della Commissione Locale per il Paesaggio, dopo la scadenza triennale naturale dei termini della precedente commissione.

Si procederà quindi al ricambio dell’elenco di esperti da sottoporre al consiglio comunale per la conseguente nomina in materia di beni ambientali, storia dell’arte, discipline agricolo – forestali, naturalistiche, storiche, pittoriche, arti figurative e legislazione dei beni culturali.

I REQUISITI. Entro il 19 febbraio i cittadini interessati dovranno far pervenire la propria candidatura alla nomina a componente della commissione. I candidati dovranno avere tra i requisiti: titolo di studio con comprovante esperienza in materie paesaggistiche per studi compiuti, esperienze, maturate, eventuali funzioni svolte presso enti o aziende pubbliche o private; non avere riportato condanne penali; non essere fra i rappresentanti o dipendenti di enti o istituzioni, ai quali per legge è demandato un parere specifico e autonomo sulla materia; non aver ricoperto l’incarico di componente della commissione locale per il paesaggio per due mandati consecutivi; non avere liti pendenti con il comune di Torre Annunziata; non essere nelle condizioni di incompatibilità e di cui al D.Lgs. 39/2013.

“La nomina – si legge nell’avviso pubblico consultabile sull’albo pretorio - compete al consiglio comunale, con voto limitato, dei cinque componenti esperti scelti sulla base di curriculum da allegare al provvedimento deliberativo. Nel procedere al vaglio delle candidature, il consiglio comunale farà in modo di assicurare le pari opportunità fra i sessi”.

LA PRESENTAZIONE DELL’ISTANZA. I soggetti interessati dovranno produrre istanza con una raccomandata oppure con consegna a mano all’ufficio protocollo. Il plico dovrà contenere l’istanza di candidatura, la dichiarazione sostitutiva resa con le modalità di cui al D.P.R. n445/200, curriculum professionale, Copia di un documento di identità in corso di validità.


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi