Mercoledì, 21 agosto 2019

 
 
 

Di cosa si ha bisogno per investire in azioni

Individuate cinque materie prime che non dovrebbero mai mancare

12-08-2019
di Redazione

versione accessibile dell'articolo

 

Per diventare un trader e iniziare a investire in azioni e altri strumenti finanziari, si ha bisogno di conoscenze, strumenti e servizi, piuttosto che di capitale. Se pertanto vi state domandando come investire in azioni, di seguito abbiamo individuato 5 materie prime che non dovrebbero mai mancare.

Tecnologia

Contrariamente a quanto potrebbero sostenere molti, non è necessaria alcuna attrezzatura tecnologicamente avanzata per operare sui mercati. Quasi tutti i computer desktop o laptop, tablet o smartphone, saranno infatti sufficienti per fare del trading online. Limitatevi pertanto a verificare con il vostro broker i requisiti per assicurarsi di avere abbastanza capacità di fruizione del loro software.

Connessione Internet

Il secondo requisito è quello di disporre di una connessione a Internet sufficientemente stabile e veloce, considerato che la velocità è fondamentale per trasmettere i propri ordini in modo tempestivo, all’interno di un mercato in rapida evoluzione. Anche in questo caso, fortunatamente, non dovreste andare incontro a gravi problemi: le infrastrutture di base, con connessioni anche mobili, sono infatti sufficienti per potersi garantire un servizio soddisfacente. 

Broker

Il terzo elemento che dovete reperire è un contratto di utilizzo con i servizi del broker. Il broker sarà l’operatore che immetterà i vostri ordini sul mercato o che, eventualmente, diventerà un vero e proprio market maker, interfacciandosi con voi come se fosse lui stesso il mercato. In ogni caso, diviene fondamentale selezionare un broker regolamentato e autorizzato ad operare sul mercato italiano, per potersi assicurare le migliori opportunità di un trading sereno e sicuro.

Piattaforma di trading

Per quanto riguarda la piattaforma di trading, ovvero il software che userete per poter comunicare con il vostro broker, assicuratevi che lo stesso sia facile da usare. Principalmente, dovreste esaminare se si può facilmente eseguire l’analisi di cui avete bisogno, effettuare gli ordini in modo corretto e veloce, utilizzare diverse versioni (web-based, mobili, ecc.), e così via. Fate dei test approfonditi, e sfruttate i conti demo che i broker online vi metteranno a disposizione: costituiscono dei validi strumenti di aiuto per poter arrivare a individuare la migliore soluzione prima di investire con capitale reale.

Competenze

Molte persone vi diranno che è sufficiente avere un'istruzione generica per poter fare trading online. Ebbene… non è così: il problema che molte persone sottovalutano è che una formazione di base da sola non è sufficiente, e anche se avete conoscenza di come funzionano i mercati e di come si può leggere il prezzo dei titoli, queste competenze così semplici e di base non sono certamente sufficienti per poter sperare di rimanere redditizi sui mercati!

Avete invece bisogno di abilità per avere successo, avete necessità di pratica e di esperienza. Un processo che potrebbe essere lungo e spesso frustrante, ma che costituisce un percorso obbligato verso il profitto. Utilizzate tutto il materiale didattico che il broker vi mette a disposizione, arricchite giorno dopo giorno le vostre ambizioni, e con il passare del tempo diventerete dei veri e propri trader professionisti!


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi