Mercoledì, 21 agosto 2019

 
 
 

Entra in casa di estranei e danneggia tutto a palate: arrestato

Bloccato ad Anacapri un topo d’appartamento che devasta casa e minaccia i proprietari: “Vi uccido tutti”

13-08-2019
di Redazione

versione accessibile dell'articolo

 

Entra in casa di sconosciuti e la danneggia a palate. Arrestato dai carabinieri Michele D’Auria, un 46enne originario di Anacapri e già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo ha forzato il portone dell’abitazione in cui vive una famiglia di origine filippina e ha fatto irruzione minacciando i proprietari di casa: “Vi ammazzo tutti”, avrebbe detto prima di danneggiare l’abitazione con una grossa pala.

Durante il gesto folle, la famiglia, con un po’ di fortuna, è riuscita a fuggire mettendosi in salvo e uno dei membri ha chiamato il 112. Ad intervenire sul posto i carabinieri della stazione locale i quali, raccolta la denuncia delle vittime, hanno capito chi fosse l’autore del danneggiamento e lo hanno rintracciato poco lontano da lì.

L’uomo è stato arrestato e portato in carcere: risponderà di violazione di domicilio, violenza privata e minaccia.

(foto: repertorio)


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi