Lunedì, 17 giugno 2019

 
 
 

Ercolano, la Stazione di Boscoreale alla mostra ‘Viandanti e Vesuviani’

Allo studio sulla tratta Torre Annunziata-Cancello hanno partecipato Università tedesche, svizzere ed americane

22-05-2015
di Antonio Tortora

versione accessibile dell'articolo

 

Boscoreale è presente nella Mostra collettiva ‘The Walk, Viandanti e Vesuviani / Visitors and Vesuvians’ che si aprirà sabato 23 maggio alle ore 15.30 a Ercolano presso la sede storica del Real Osservatorio Vesuviano.

Si tratta di una mostra all’interno della quale saranno esposti i materiali e le opere risultanti da un laboratorio svoltosi sul territorio vesuviano nel marzo 2015, nel corso del quale grande rilievo hanno assunto la pratica del camminare, la dimensione relazionale con il territorio e i suoi abitanti e la restituzione fotografica di studenti e artisti. Hanno partecipato a quest’esperienza, partita dal tratto ferroviario dismesso della Cancello-Torre Annunziata e fondata sui grandi risultati ottenuti da la Stazione di Boscoreale nel recupero e nella cura di quei locali, studenti di Università straniere quali: Dipartimento di Fotografia e nuovi Media dell’HfG (Karlsruhe), Dipartimento di Architettura ETH (Zurigo), Dipartimento di Urban Design Parsons University (New York).

La realtà di Boscoreale è stata, quindi, oggetto di studio per gli studenti e i ricercatori e fonte d’ispirazione per gli artisti. All’interno della Mostra saranno visibili i risultati di queste ricerche.

È l’occasione per fare il punto della situazione sulla stazione ferroviaria Torre Annunziata-Cancello. Nel merito, secondo il primo cittadino, “nelle scorse settimane abbiamo fatto passi in avanti per il recupero della linea ferroviaria Torre-Cancello stipulando un protocollo d’intesa con altri comuni e lavorando per un progetto di riuso e valorizzazione condiviso con il tessuto associativo e sociale”.


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi