Martedì, 17 luglio 2018

 
 
 

Napoli. Il programma delle amichevoli in Val di Sole. Con un obiettivo preciso…

Tre test preparatori poi il big match in Irlanda con il Liverpool a pochi giorni dall’inizio del campionato

05-07-2018
di Marco De Rosa

 

Cambio di mentalità. Sembra essere su questo il punto focale del Napoli che sarà. Dal 10 luglio 2018 inizierà ufficialmente la nuova era dei partenopei: il mister Carlo Ancelotti volerà in Val di Sole assieme agli azzurri per il ritiro di Dimaro.

Il Trentino è la sede prescelta per rodare il nuovo Napoli di Carlo Ancelotti. Una regione del Nord Italia che già da 8 anni è teatro della fase di preparazione della Società Sportiva Calcio Napoli. L’allenatore ha convocato 23 calciatori per il 10 luglio in Trentino, dove resteranno fino al 30 luglio per venti giorni di lavoro intenso.

I convocati. Ci sono due elementi della Primavera, il difensore Francesco Mezzoni e il centrocampista Gianluca Gaetano, entrambi classe 2000. Portieri: Sepe, Contini. Difensori: Tonelli, Maksimovic, Albiol, Chiriches, Luperto, Hysaj, Ghoulam, Mezzoni. Centrocampisti: Grassi, Ciciretti, Gaetano, Allan, Rog, Diawara, Hamsik. Attaccanti: Inglese, Lorenzo Insigne, Roberto Insigne, Verdi, Callejon, Ounas.

Niente alibi. “Il lavoro servirà – si legge sul sito ufficiale di Carlo Ancelotti - a gettare le basi e a preparare un progetto sportivo che si pone come obiettivo la conquista dello scudetto”. Si giocherà, quindi, a carte scoperte per puntare direttamente – e finalmente con decisione – al tricolore. Un deciso cambio di atteggiamento che rispecchia le intenzioni di un tecnico che si prepara a questa sfida con il piglio del vincente.

Il programma di amichevoli. Durante lo stage in Val di Sole, il Napoli disputerà tre test preparatori. Il primo di questi, che vedrà dunque l’esordio di Ancelotti sulla panchina partenopea, avrà luogo il 14 luglio (ore 16:30) e vedrà i partenopei impegnati in un triangolare con due squadre di serie C: il Gozzano e l’AC Pisa. Qualche giorno dopo, il 22 luglio (ore 21:00), i partenopei si misureranno con il Carpi, formazione militante nella serie cadetta. Infine, a chiusura della prima fase prestagionale, amichevole con la squadra di livello più alto dello stage, il Chievo Verona, il 29 luglio (ore 21:00). Poi, il botto: al ritorno da Dimaro, si volerà in Irlanda per il big match del 4 agosto (ore 19.00) con il Liverpool.

L’ultima finalista della Champions sarà il banco di prova perfetto per valutare lo stato di forma degli uomini di Ancelotti a pochi giorni dall’inizio della Serie A.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi