Mercoledì, 19 dicembre 2018

 
 
 

Nuove prospettive per la gestione dell'acqua pubblica in Campania

Nella riunione di ieri approvate le modifiche allo statuto. Il presidente Mascolo: "Soddisfatto per la qualità del lavoro svolto"

06-12-2018
di Redazione

 

L'Ente Idrico Campano - presieduto dal prof. Luca Mascolo - si occupa dell'esercizio associato delle funzioni pubbliche relative al servizio idrico integrato. Il Comitato Esecutivo, nella propria qualità di organo di indirizzo politico-amministrativo, si è riunito ieri, martedì 4 dicembre, per discutere ed approvare i primi e fondamentali provvedimenti che consentiranno l'avvio operativo dell'Ente.

Nel corso della riunione sono state affrontate una serie di problematiche di grande rilevanza ma si è, soprattutto, provveduto ad approvare le modifiche allo Statuto, il Documento Unico di Programmazione per il triennio 2018/2020 e per il triennio 2019/21 nonchè i relativi schemi di bilancio, il piano triennale di fabbisogno del personale. Con l'approvazione dei predetti atti vengono meglio definite le previsioni statutarie, si struttura l'organizzazione aziendale, si dà certezza finanziaria all'attività dell'Ente.

La composizione politica molto articolata del Comitato Esecutivo non ha rappresentato un ostacolo allo sviluppo di un confronto ricco e franco; al contrario, tale condizione ha favorito, con enorme soddisfazione del Presidente, prof. Luca Mascolo, la convergenza unanime dell'organo sugli atti posti all'ordine del giorno, anche grazie al decisivo ed insostituibile contributo fornito da tutti i componenti del Comitato Esecutivo.

A tal proposito il Presidente Luca Mascolo ha dichiarato: "Sono molto soddisfatto per la qualità del lavoro svolto, per la rilevanza degli atti approvati e per quanto hanno fatto i componenti del Comitato Esecutivo senza i quali questo primo prezioso approdo non sarebbe stato possibile". Con le scelte compiute dal Comitato Esecutivo i comuni della nostra Regione si riappropriano di un decisivo ruolo di indirizzo e di programmazione per mettere finalmente a sistema, in un orizzonte di efficacia ed economicità, l'intero ciclo del servizio idrico in Campania. 



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi