Sabato, 23 marzo 2019

 
 
 

Pompei, beccato a rubare 675 euro dalla mensa del Santuario. Inseguito e arrestato

In manette è finito un giovane serbo. A dare l'allarme è stata una suora che si è accorta dell'accaduto

18-12-2018
di Redazione

versione accessibile dell'articolo

 

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Pompei hanno arrestato Kizo Omserovic, di 29 anni, responsabile del reato di furto.

Ieri pomeriggio gli agenti, nel percorrere lungo Viale Giovanni Paolo XXIII, hanno notato un giovane inseguito dal personale del santuario. Subito raggiunto e bloccato, gli agenti hanno scoperto che il giovane serbo poco prima era entrato nella chiesa aveva raggiunto la cucina rubando la somma di euro 675,00 che gli è stata trovata indosso.

Nel momento in cui rubava il ladro era stato scoperto da una suora che ha dato l’allarme al personale presente in chiesa.

Il ladro è stato bloccato poi in strada dai poliziotti, arrestato e stamane in attesa del giudizio direttissimo.

Il denaro è stato poi restituito al santuario.


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi