Mercoledì, 26 settembre 2018

 
 
 

Rapinavano studi medici: tre arresti

Tre raid armai tra Portici e San Giorgio a Cremano: l’operazione dei carabinieri

13-09-2018
di Redazione

 

Rapinavano studi medici: in arresto tre malfattori.

Si tratta di Felice Corteggio, 23 anni, Ciro Amato 41 anni e Giovanni Catuogno, 24 anni. I tre sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dai carabinieri della stazione di San Giorgio a Cremano: sono ritenuti responsabili di tre rapine armate, due delle quali con sequestro di persona.

Le indagini iniziarono lo scorso 22 marzo, quando in uno studio medico, hanno fatto razzia dei pazienti in attesa di visita, racimolando la somma complessiva di 820 euro e, per guadagnarsi la fuga, chiusero le vittime a chiave nel bagno dello studio, tra le quali c’era una bimba di 8 mesi.

Il 28 marzo scorso ebbe luogo la seconda rapina, a Portici, ai danni del titolare: gli fu tolto un orologio del valore di 300 euro.

Infine il 29 marzo, di nuovo a  San Giorgio a Cremano, in un altro studio medico, ove si erano fatti consegnare 1000 euro dal dottore e da un paziente. Sempre per guadagnare tempo nella fuga, ha chiuso a chiave le vittime nel bagno.

I primi due, raggiunti nel carcere di Poggioreale, sono destinatari di custodia in carcere anche per questo procedimento mentre il loro complice è stato sottoposto ai domiciliari.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi