Martedì, 22 gennaio 2019

 
 
 

Savoia, addio al tifoso storico Pasquale Cirillo "il Savoiardo"

Da anni seguiva i bianchi su una motoretta elettrica

18-03-2018
di Redazione

 

Ha seguito i suoi beniamini fino alla fine, nonostante fosse costretto a muoversi su una motoretta elettrica perché le gambe non reggevano più. 
Se n’è andato prima che la sua squadra del cuore, il Savoia, festeggiasse il passaggio di categoria, ma giocatori e tifosi lo ricorderanno come merita. Perché Pasquale Cirillo, soprannominato, non a caso, “il Savoiardo”, non era un supporter qualsiasi. 
Al seguito dei Bianchi di Torre Annunziata dagli anni Cinquanta, membro del Club Fedelissimi “Antonio Bellomo”, Pasquale era un'istituzione. Mai un cenno di resa o di sconforto, anche nei momenti più buoi della storia della società. 
Marito, padre e nonno esemplare aveva una passione chiamata “Savoia” che lo spingeva a percorrere centinaia di chilometri per incitare la squadra a non mollare. Sempre e comunque. Un amore viscerale che solo i veri sportivi sono in grado di portare avanti.
Adesso Pasquale “il Savoiardo” tiferà dal Paradiso e siamo sicuri che i suoi incoraggiamenti guideranno l’undici di Torre Annunziata verso i prossimi prestigiosi traguardi.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi