Giovedì, 15 novembre 2018

 
 
 

Seconda foce Sarno: Alfieri e Telese contro Ascione

I due ex candidati sindaco all’attacco: “Ci accusavano di terrorismo psicologico”. E ora invocano le barricate

08-11-2018
di Marco De Rosa

 

Tutti contro la seconda foce del fiume Sarno. Anche i consiglieri Ciro Alfieri e Pierpaolo Telese si scagliano contro il decreto che apre la gara d’appalto per i lavori di mitigazione del rischio idraulico sul bacino idrografico del fiume Sarno.

“Sono deluso – ha esordito Telese – per aver sprecato altro tempo prezioso. Dal consiglio comunale monotematico nulla è cambiato e la colpa non solo è del mancato impegno dell’amministrazione comunale ma anche delle rappresentanze istituzionali più complesse del territorio. Per anni Torre Annunziata è stata preda di campagne elettorali senza che nessuno si sia realmente preoccupato dei problemi di un territorio sofferente da anni”. E ora? “Ed ora ci restano le barricate – ha tuonato Telese -. C’è bisogno di urlare e sbattere i pugni. E non so se ci siano tempo e capacità”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il consigliere di opposizione Ciro Alfieri, il quale già recentemente si era pronunciato sulla scelta del comune di Castellammare di avallare le modifiche al piano regolatore e accelerare sulla questione seconda foce. Una questione che affonda le sue radici in campagna elettorale, quando l’allora candidato sindaco Ascione fece “tappezzare” la città di volantini che assicuravano sulla mancata esecuzione dei lavori. “Ci accusavano di terrorismo psicologico – ha scritto Alfieri attraverso la sua pagina facebook -. Ora che la realizzazione della seconda foce del fiume Sarno è ormai imminente, giudicate voi da chi e come siamo amministrati. Ecco il manifesto con cui si apprestarono in tutta fretta a tappezzare Torre Annunziata”.

IL GENIO CIVILE ORDINA LA RIAPERTURA DELLA GRIGLIA -  IL COMITATO GENTE DEL SARNO CONTRO CIMMINO: "SCELLERATO" -  LE ACCUSE DI CIMMINO -  LO SFOGO DI AVITABILE -  LA RABBIA DI BUONDONNO (GOLFO DELLE MERAVIGLIE) -  LE PAROLE DEL SINDACO ASCIONE -  LA GARA D'APPALTO



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi