Venerdì, 26 aprile 2019

 
 
 

Torre Annunziata, all'Auser la gestione dei centri anziani e dei sussidi alimentari alle famiglie disagiate

Rinnovata la gestione all'associazione di volontariato. La spesa complessiva per i rimborsi sarà di 19mila euro

11-04-2019
di Redazione

versione accessibile dell'articolo

 

Sarà affidata nuovamente all’Auser la gestione dei centri polivalenti per gli anziani e la distribuzione dei sussidi alimentari alle famiglie di Torre Annunziata in condizione di disagio economico.

L’associazione aveva già ottenuto una proroga durante i primi due avvisi pubblicati il 20 febbraio e il 6 marzo. L’Auser è stata l’unica a presentare la documentazione per ottenere la gestione. La Commissione di Gara ha poi vagliato la candidatura e ha preso una decisione positiva, dando all’associazione di volontariato un punteggio complessivo di 62 punti.

La durata dell’affidamento dei centri di via Settetermini e di via Carlo Poerio, assieme alla distribuzione dei sussidi alimentari, avrà la durata di un anno.

Il rimborso complessivo per coprire le spese che saranno sostenute dall’Auser nel corso del periodo di gestione sarà di un complessivo di 19mila euro. Di cui 12,664mila da inserire nella spesa esigibile nell’esercizio finanziario del 2019 e una do 6336mia euro in quella del 2020.


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi