Lunedì, 22 luglio 2019

 
 
 

Torre Annunziata, Cirillo: “Due bandi per gestione Giraud e strisce blu”

L’annuncio dell’assessore al bilancio: “Gli obiettivi? Entrate certe e ottimizzazione del personale Primavera e Polizia Municipale”

15-04-2019
di Marco De Rosa

versione accessibile dell'articolo

 

“Un nuovo bando per la gestione dello stadio Giraud e per le strisce blu, così da incrementare gli introiti per le casse del comune da destinare alla sicurezza delle strade”. Lo ha detto l’assessore al bilancio Emanuela Cirillo, commentando la notizia secondo cui sarebbero stimati, in previsione, circa 370mila euro (70mila euro in più rispetto al 2018, ndr) i fondi derivanti dalle sanzioni effettuate nel 2019 dalla Polizia Municipale per violazione delle norme al Codice della Strada.

Nel 2018 le entrate, come spiegato recentemente dal comandante dei vigili urbani di Torre Annunziata Enrico Ambrosetti, furono circa 300mila euro, per effetto delle 8796 contravvenzioni effettuate, con una diminuzione delle sanzioni, rispetto al 2017.

GIRAUD E STRISCE BLU. Una manovra che parte da lontano. Lo scorso anno sono stati estrapolati dalla gestione a carico di Primavera il pacchetto relativo agli stalli della sosta a pagamento e quello del verde pubblico, lasciando alla partecipata del comune il controllo sul settore rifiuti. Nell’intenzione dell’Amministrazione Ascione c’è, però, anche la volontà di rivedere la gestione dello stadio comunale: un nuovo bando per affidare l’impianto sportivo ad un’associazione o privato, così da prevedere nuove entrate per le casse comunali. Dettagli che saranno conosciuti nei prossimi mesi quando il bando sarà ufficializzato. “I lavori per le Universiadi ci consegneranno uno stadio agibile e più appetibile. Con l’affidamento del Giraud e la sosta a pagamento a enti terzi – ha spiegato la Cirillo – avremo una serie di entrate certe, ci permetterebbe di ottimizzare le risorse di Primavera e quelle della Polizia Municipale. L’obiettivo è fare in modo che gli introiti siano maggiori di quelli messi in previsione. Con un bilancio del genere, è necessario prevedere nuove entrate e questa rappresenterebbe una buona spinta verso nuove fonti di investimento”.

LA DELIBERA. Ora potrebbero essere circa 185mila euro i fondi da stanziare per il miglioramento della rete stradale cittadina. Con la delibera di giunta 77 è stata disposta la destinazione del 50 per cento dei proventi delle sanzioni effettuate nel 2019 per violazione delle norme al Codice della Strada. Secondo la previsione, saranno di 370mila euro gli introiti derivanti dalle sanzioni effettuate dalla Polizia Municipale. Il comune di Torre Annunziata investirà metà delle risorse per migliorare la sicurezza stradale e urbana.


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi