Venerdì, 26 aprile 2019

 
 
 

Torre Annunziata, Donnarumma bomber dei record. E ora punta ai 30 di Toni...

Il bomber del Brescia a segno una volta ogni 76', nessuno in Europa come lui. Vicini i 26 gol di Ferrante nella stagione 98/99

10-02-2019
di Redazione

versione accessibile dell'articolo

 

Non ci sono davvero più aggettivi per Alfredo Donnarumma. L’attaccante di Torre Annunziata ieri ha segnato una doppietta con il Brescia, nel successo per 3-0 contro il Carpi.

L’ennesima dimostrazione della sua fame di gol con le Rondinelle, che puntano alla promozione in serie A. Donnarumma è arrivato a 21 centri ed è a due gol dal suo massimo personale, siglato nella passata stagione con l’Empoli (23).

Il bomber di Torre Annunziata, cresciuto nella Calcio Azzurri, va in gol una volta ogni 76 minuti. Un dato impressionante, che lo porta a essere migliore anche di top player in Europa come Mbappè (uno ogni 94) o Piatek (uno ogni 89’).

Ma Donnarumma punta dritto anche al record di gol in una stagione siglato da Luca Toni con il Palermo nella stagione 2003/2004 quando andò a bersaglio per 30 volte in un campionato a 24 squadre (cioè dieci giornate in più di quante ne ha a disposizione l’attaccante del Brescia).

Più vicino, invece, quello di Marco Ferrante, che ne scrisse 26 col Torino nel 98/99, quando le formazioni al via erano 20.

Donnarumma ha a disposizione ancora 14 partite per entrare di diritto nella storia dei bomber di Torre Annunziata e di tutta Italia.


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi