Domenica, 18 agosto 2019

 
 
 

Torre Annunziata, Giuseppe Imperatore racconta la sua esperienza a Casa Sanremo

Conosciuto come peppefoodie è stato l'official food blogger della kermesse: "Spero di poter tornare anche l'anno prossimo"

11-02-2019
di Redazione

versione accessibile dell'articolo

 

Giuseppe Imperatore, conosciuto ormai con il nickname “peppefoodie”, è stato una della grandi novità di “Casa Sanremo”. Il blogger di Torre Annunziata, che sulla sua pagina conta 48mila followers, è stato l’official food blogger del Festival della Canzone Italiana.

E’ stata una settimana bella ed emozionante per Giuseppe Imperatore, che ha così commentato la sua esperienza. “E’ stata bella e simpatica, perché ho avuto l’onore di poter stare al fianco di grandi della musica italiana e non solo. Nella zona in cui ho lavorato io c’era una zona aperta al pubblico nella quale lavoravano grandi pizzaioli come Valentino Libro, Pino Celio e Angelo Pezzella. Inoltre ci sono stati ospiti come il responsabile di “Rossopomodoro” Davide Civitiello e Alberto Buonocore della pizzeria “Albertone”. All’interno del roof, in una zona riservata ad artisti e addetti ai lavori, c’era Gennaro Galeotafiore con il suo ‘ragù che pensa. Di fianco a me c’era Pino Coletti, Ceo dell’App “Authentico”, che serve a capire la veridicità dei prodotti italiani. A lui va il mio ringraziamento. Il tutto era gestito da Fofò Ferriere e Vincenzo Russolillo, quest’ultimo presidente di Casa Sanremo”.

Chiusa l’esperienza sanremese, peppefoodie pensa già al futuro. “Ho avuto la possiblità di incontrare cantanti simpatici e disponibili come Nino D’Angelo, Arisa e Nek. Inoltre ho parlato con varie radio e tv. Spero vivamente di poter tornare anche l’anno prossimo, con la speranza di essere più presente per i miei fan”.


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi