Lunedì, 15 ottobre 2018

 
 
 

Torre Annunziata, luminarie di "serie B" per la festa del 22 ottobre

Polemiche tra i cittadini, che le giudicano tristi e esteticamente brutte. Addio alle "Luci d'Artista"

11-10-2018
di Redazione

 

Un 22 ottobre con luminarie da “serie B”. A Torre Annunziata sono cominciati i preparativi per la festa votiva della Madonna della Neve. Un evento sentito da tutta la cittadinanza, che ogni anno accorre in strada per pregare la Vergine Bruna, mentre sfila per le vie oplontine sorretta dai pescatori.

Da qualche giorno è cominciata l’installazione delle luminarie a Corso Umberto I. Subito sono cominciate le prime lamentele da parte dei torresi, che le hanno giudicate tristi e brutte esteticamente.

Sono così un lontano ricordo le “Luci d’Artista”, che avevano illuminato l’ultima festa della Madonna della Neve. Il bilancio poco roseo delle casse del Comune, che è alla ricerca di sponsor a poco meno di 10 giorni dall’inizio, ha portato anche a un ridimensionamento sulle luci, che da sempre sono il primo biglietto da visita, per chi la sera arriva da fuori città per fare un salto a Torre Annunziata.

VAI ALLE FOTO

VAI AL VIDEO



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi