Mercoledì, 21 agosto 2019

 
 
 

Torre Annunziata, taxi usato per derubare anziana disabile: sospesa la licenza

Lo scorso 9 maggio Raffaele Donadio e Giuseppe Leveque portarono via alla povera vecchietta oltre 500 euro. Mezzo fermato per 20 giorni

12-06-2019
di Gianluca Buonocore

versione accessibile dell'articolo

 

E’ stata sospesa per 20 giorni la licenza del taxi, utilizzato da Raffaele Donadio e Giuseppe Leveque per derubare lo scorso 9 maggio un’anziana disabile appena accompagnata l’ospedale di Boscotrecase.

A prendere la decisione è stato Enrico Ambrosetti, comandante dei vigili urbani di Torre Annunziata, a seguito anche della sentenza del giudice Emanuela Cozzitorto.

Secondo l’articolo 52 del Regolamento Comunale, il capitano della municipale può procedere alla sospensione cautelare dal servizio qualora il titolare della licenza o i suoi legittimati sostituti o collaboratori, siano sottoposti a procedimento penale di particolare gravità.

Così la decisione di fermare il taxi C.P. 32, con il mezzo che sarà custodito presso gli uffici del comando di Polizia Municipale per l’intero periodo della sospensione


Dì la tua...

 

Leggi i commenti

non ci sono commenti

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi