Martedì, 17 luglio 2018

 
 
 

Volley. Boccone amaro per la Fiamma Torrese

Le oplontine non possono far nulla contro il Cutrofiano. Salerno: “Grazie a chi ci ha sostenuto”

12-03-2018
di Redazione

 

Non riesce l'impresa alla CMO Fiamma Torrese, passa Cutrofiano per 3 a 0. Le atlete oplontine, nella 19esima giornata di questa regular season, incappano in una giornata no contro la capolista Cutrofiano, che conquista i tre punti in palio chiudendo i tre set di questa gara sempre di un'incollatura.

L'incontro, che come detto si è chiuso con un risultato netto, è stato avvincente e combattuto con continui scambi di fronte che hanno entusiasmato il numeroso pubblico intervenuto a sostenere le atlete in campo. Cutrofiano veniva dalla vittoria per 3 a 2 in casa contro Manfredonia mentre le atlete allenate da coach Adelaide Salerno, dopo la sconfitta in casa di Altino hanno provato a rialzare la testa anche se l'impegno di stasera era probabilmente più gravoso del precedente.

Già dal primo set si capisce che sarà una partita durissima, il divario fra le due squadre è brevissimo e nonostante la CMO Fiamma Torrese riesca a reggere bene il campo, sopravanzando anche le avversarie, è Cutrofiano ad aggiudicarsi il primo parziale 25 a 23.

Nel secondo set la Fiamma parte inseguendo le avversarie, sotto per 5 a 1 assistiamo ad uno dei tanti cambi di marcia delle oplontine che partono all'inseguimento di Cutrofiano, che riescono a raggiungere sul 5 pari e si continua così, punto a punto, fino al finale di set che vede ancora avanti Cutrofiano 22 a 20, ma le ragazze della CMO Fiamma Torrese ci hanno abituato a rimonte ben più spettacolari, si va sul 22 pari prima ed anche avanti 23 a 22 per la CMO Fiamma Torrese, ma non basta. Con esperienza Cutrofiano chiude anche questo parziale con il medesimo risultato.

Siamo al terzo set ed è ancora Cutrofiano avanti che conduce il gioco ma la reazione della CMO Fiamma Torrese arriva vigorosa, le oplontine riescono a raggiungere le avversarie e si portano anche avanti fino al 17 a 12, sembra che finalmente le atlete di coach Salerno siano riuscite a prendere le misure alla capolista, ma la possibilità di rientrare in partita viene vanificata in breve tempo, Cutrofiano riorganizza il gioco e siamo sul 21 pari. Gli ultimi scambi per quanto intensi e ben giocati da entrambe le squadre vede per la terza volta una CMO Fiamma Torrese che non riesce a concretizzare quanto di buon fatto durante il set.

Cutrofiano vince anche il terzo set 25 a 23 e conquista la vittoria piena ma sicuramente sudando. “Sembra strano perdere la gara ed essere in qualche modo appagata - dichiara coach Adelaide Salerno – oggi abbiamo affrontato una squadra con un elevato potenziale, che non a caso è in testa alla classifica, ma lo abbiamo fatto alla pari, sempre con la testa alla gara e fronteggiando la prima della classe con una ottima prova. Avrei voluto concretizzare i finali di set in cui eravamo in vantaggio, sarebbe stata un altra partita, ma è merito delle avversarie se non ci siamo riuscite. Questa sconfitta oggi è meno amara anche grazie al nostro stupendo pubblico che ci ha sostenuto come non mai ed ha risposto al nostro appello. Li ringrazio di cuore”.

Continua la marcia della Fiamma Torrese nel primo anno in serie B1: prossima sfida domenica 18 marzo: alle ore 18.00 le oplontine faranno visita alla Dilillo Libera a Cerignola cariche di determinazione e voglia di riscatto.



Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi